Il prezzo pagato oggi per il caffè rappresenta il giusto riconoscimento dei costi di produzione della filiera di produzione?